sabato, 17 Aprile 2021

Protocollo d’intesa per lo sviluppo dei monti

L’accordo raggiunto nel corso della “Settimana della Montagna”

Si terrà in provincia dell’Aquila la terza Conferenza nazionale della Montagna, in programma per il 2007. Ad annunciarlo ufficialmente il presidente del CNEL, Roberto Confalonieri, nel corso della giornata conclusiva della “Settimana della Montagna”. Al centro dei lavori della giornata, la stipula della “Convenzione di cooperazione per lo sviluppo del Gran Sasso e Monti della Laga”. Il documento, approvato all’unanimità dai Consigli provinciali di L’Aquila e Teramo, riunitisi in sessione straordinaria congiunta presso Palazzo dell’Emiciclo, è stato sottoscritto dai presidenti delle Province de L’Aquila, Stefania Pezzopane, e di Teramo, Ernino D’Agostino. Tra gli obiettivi che si intende perseguire, l’avvio di azioni comuni per favorire le attività economiche e sociali, la promozione dell’imprenditoria giovanile e femminile, la gestione congiunta delle risorse naturali e culturali, il rafforzamento dei collegamenti tra le zone urbane e rurali, la riduzione dell’isolamento delle are interne, attraverso il potenziamento delle infrastrutture viarie e telematiche.

News Correlate