mercoledì, 30 Settembre 2020

Via libera a itinerari Federiciani per turisti tedeschi

Il 21 e 22 settembre serate a Maratea e a Lauria per ‘Festa dell’Equinozio’

Ci sarà un seguito per le iniziative, svoltesi nel 2011, per promuovere il progetto ‘Itinerari Turistici di Federico II di Svevia’. A renderlo noto Regione Basilicata, Cciaa Potenza e Cciaa Italiana. L’iniziativa ha riscosso notevole successo nel mercato tedesco in occasione della presentazione tenutasi a Francoforte nel mese di novembre. L’obiettivo è, dunque, sviluppare nuovi contatti commerciali con il mercato tedesco e convogliare l’interesse degli operatori verso un territorio ricco di storia e tradizione. Focus di quest’edizione è il Programma Umanitario ‘Vivere una Vita che Vale’, che pone l’accento sulla correlazione tra ideali etici e valori estetici per risvegliare le coscienze, promuovere stili di vita più equilibrati. Previsti itinerari e laboratori emozionali, reti interculturali, eventi, video-art. Il programma prenderà il a Maratea e a Lauria, il 21 e 22 settembre con ‘La Grande Festa dell’Equinozio in onore di Federico II di Svevia’ Le Cciaa organizzeranno un incoming di tipo economico-commerciale con incontri tra operatori turistici e operatori locali del settore e delle altre Regioni partner (Puglia, Calabria e Sicilia).
Per l’occasione albergatori, adv, TO e operatori di servizi per il turismo predisporranno pacchetti e proposte di ‘Itinerari Emozionali’, sulla base di apposite linee guida regionali. L’obiettivo è creare  opportunità commerciali per la promozione dei pacchetti nei cataloghi offerti dai TO tedeschi nei vari settori di specializzazione. Agli ospiti provenienti dalla Germania sarà proposto il ‘Viaggio al Cuore della Vita’ con un itinerario Emozionale, dalla meravigiosa costa di Maratea – TheaMaris, il cui castello è riportato nel federiciano Statutum reparatione castrorum – a Lauria, città di Ruggiero.

 

 

News Correlate