Regione-Trenitalia, firmato nuovo contratto di servizio

Prevede il potenziamento dell’offerta e l’innalzamento dello standard di puntualità

La Basilicata ha firmato il nuovo contratto di servizio per il trasporto ferroviario regionale. L’accordo, basato sul Catalogo dei servizi offerti da Trenitalia, durerà 6 anni con possibile rinnovo al 2020. L’estensione della durata consente il respiro necessario a pianificare in modo adeguato strategie di sviluppo e investimenti, a vantaggio del trasporto pendolare. L’accordo prevede il potenziamento dell’offerta ferroviaria regionale e l’innalzamento dello standard di puntualità dei treni lucani gestiti da Trenitalia. Punto focale è il miglioramento della qualità dei servizi. Il nuovo contratto stabilisce infatti una serie di standard qualitativi relativi a puntualità, affidabilità, pulizia, affollamento, comfort e informazioni che dovranno essere raggiunti entro intervalli temporali predeterminati. Per il 2010, ad esempio, il 90% dei treni dovrà arrivare a destinazione entro 5 minuti dall’orario programmato. Un sistema di sanzioni verranno applicati nei casi di  mancato raggiungimento degli standard o di anticipazione dei tempi fissati.

News Correlate