sabato, 4 Dicembre 2021

All’Hotel Santa Caterina di Amalfi per il Festival di Ravello

Ogni anno la costiera amalfitana ospita i migliori direttori d’orchestra, musicisti, ballerini e artisti al mondo per un appuntamento fra i più prestigiosi e suggestivi nel panorama culturale: il Festival di Ravello. Giunta alla 64^ edizione, la rassegna darà vita a 2 mesi di concerti, spettacoli di danza e appuntamenti artistici. Si inizia l’1 luglio con serate fino a fine agosto. 

Gli scenari saranno l’Auditorium Niemeyer e il palcoscenico naturale del Belvedere di Villa Rufolo, una terrazza sul Golfo di Salerno da cui si gode del panorama lungo tutta la costa fino al Cilento.

Non mancherà l’evento simbolo del Festival, il concerto all’alba dell’11 agosto: alle 4.45 del mattino, il pianista Roberto Cominati suonerà musiche di Ravel e Debussy.

Per l’occasione l’Hotel Santa Caterina di Amalfi unisce il fascino della scenografia naturale della zona al comfort di ambienti dal lusso raffinato in cui soggiornare in occasione del Festival.

L’Hotel Santa Caterina ha 36 camere di tipologia standard, superior e deluxe e 13 tra junior suite, executive junior suite, suite e senior deluxe suite che si trovano nell’edificio principale. Inoltre, tra le Garden Suite, le dépendances ‘Villa Santa Caterina’ e la ‘Villa il Rosso’ nel parco si contano altre 17 camere e suite. 

www.ravellofestival.com

www.hotelsantacaterina.it 

News Correlate