mercoledì, 26 Gennaio 2022

Cucari: girandola di assessori non fa bene al turismo

Il leader regionale della Fiavet attacca le istituzioni

“Cambiare assessore con tanta frequenza, non aiuta il turismo e gli operatori a programmare le azioni utili alla sua ripresa”. Ettore Cucari, presidente della Fiavet Campania, commenta così le ultime vicende politiche che hanno visto l’abbandono da parte di Claudio Velardi, dello scranno della giunta regionale, sostituito pochi giorni fa da Riccardo Marone. “Si è perso il conto di quanti assessori si siano succeduti su quella poltrona nell’era Bassolino – aggiunge Cucari – Ora si ricomincia daccapo, con la legge regionale sul turismo non ancora approvata e mai data in preventiva visione agli operatori, con la Campania che paga ancora la crisi rifiuti e con la conferma della scarsa importanza che si assegna al settore, mai considerato come industria”. Le politiche del turismo elaborate dalla Regione, a detta del leader Fiavet, starebbero anche disorientando i tour operator esteri interessati alla destinazione. “I bandi che sono stati proposti, soprattutto per le possibili attività di comarketing, sono troppo farraginosi – conclude – tanto è vero che nessun grande operatore ha ritenuto di aderire”.

News Correlate