Home > Cronaca

Agenzia viaggi chiusa e clienti senza vacanze, al via indagini Procura

Cronaca

La Procura di Torre Annunziata (Napoli) ha aperto un’inchiesta sul caso della 7D Viaggi, adv di Gragnano che da alcuni giorni ha chiuso i battenti, lasciando senza notizie i quasi trecento clienti che hanno prenotato viaggi e vacanze estive. Infranto anche il sogno di tanti bimbi: i genitori avevano prenotato il soggiorno a Disneyland Paris. A riferirlo Il Mattino.
Da alcuni giorni all’esterno della saracinesca abbassata dell’agenzia, in via Madonna delle Grazie, si sono radunati decine di clienti, alcuni pronti a ritirare i voucher per i soggiorni già pagati, altri per conoscere la loro sorte dopo avere versato un acconto in vista delle ferie di luglio ed agosto. Non mancano le persone che hanno deciso di rivolgersi ai carabinieri, presentando un esposto-denuncia già finito all’attenzione dei magistrati.
Come attenzionato dalle forze dell’ordine che indagano sul caso è un post pubblicato ieri pomeriggio sulle pagine social dell’agenzia: ”La 7D Follow Me – è scritto – comunica a tutti i propri affezionati clienti ciò che non avrebbe mai immaginato e voluto che accadesse. Purtroppo, a causa di sopravvenute problematiche finanziarie che hanno colpito la società e che non è possibile ad oggi risolvere, non si riuscirà a far fronte agli impegni presi e quindi a garantire i viaggi prenotati. Si stanno già mettendo in campo tutti gli sforzi possibili per riuscire a trovare la migliore soluzione al problema. La società porge le proprio più sentite scuse”.