mercoledì, 30 Novembre 2022

‘Best Receptionist’, a Napoli la presentazione del libro di Giuseppe Taranto

La prima impressione rappresenta il proprio biglietto da visita. Cordialità, gentilezza, e professionalità, sono qualità imprescindibili per essere un buon receptionist, anzi Best Receptionist. Questo il titolo del libro dell’autore Giuseppe Taranto, edito da Turisa Editrice che verrà presentato martedì 15 novembre 2022, a partire dalle 16.30, nella suggestiva Sala Rari della Biblioteca Nazionale, all’interno del Palazzo Reale di Napoli.
Il receptionist, specie nelle strutture ricettive è una figura chiave e fondamentale nell’accoglienza dell’ospite. Giuseppe Taranto, General Manager d’Hotel, descrive la complessità di questa figura e la grande responsabilità che racchiude numerose e differenti mansioni. La parola chiave è l’empatia. Il Receptionist, che accoglie l’ospite al suo arrivo, si focalizza sulle sue esigenze, si preoccupa dell’ascolto, assisterlo durante il soggiorno e gestire la partenza. Il tutto con una spiccata capacità organizzativa, elasticità, diplomazia, e savoir-faire. L’ospite a suo agio sarà più contento, soddisfatto e propenso a parlare bene dell’Hotel sui siti preposti, accrescendo il prestigio della struttura stessa.
Porteranno i loro saluti la direttrice della Biblioteca Nazionale di Napoli, Maria Iannotti, e Anna Maria De Lucia, direttrice Hotel Futura, Centro Congressi e presidente Skål International Club Napoli. Al tavolo dei relatori, insieme all’autore, saranno presenti: Anna Cioffi, Founder Hotel Cineholiday e vicepresidente Skål International Club Napoli, Massimo Milone, consulente Digital Marketing e Vendita per Hotel e segretario Skål International Club Napoli, Letizia Servillo, psicologa, psicoterapeuta, Orientamento Scolastico e Professionale. A moderare l’evento il giornalista, editore, Agostino Ingenito.

Le conclusioni spetteranno a Luigi Sciarra, presidente Skål International Club Roma, ospite d’eccezione in rappresentanza di Skål International Club Italia, guidato dal presidente Armando Ballarin che ha patrocinato e sostenuto l’evento. La presenza di Skål quale realtà associativa internazionale, presente in 101 nazioni e membro delle Nazioni unite, offre una importante opportunità di confronto e crescita professionale, per allargare i propri orizzonti ed accedere ad una rete di professionisti del Turismo provenienti da ogni parte del mondo.

News Correlate