domenica, 19 gennaio 2020

Tappa in provincia di Benevento per ‘Life Beyond Tourism’

Due giornate intense per il Movimento Life Beyond Tourism che ha visto la presenza in territorio sannita del suo presidente Paolo Del Bianco, e del CEO Michele Taccetti, invitati dalle istituzioni a diffondere l’importanza dell’internazionalizzazione delle imprese attraverso l’aggregazione.

Il Movimento Life Beyond Tourism espande la propria rete anche nel Sud Italia al fine di valorizzare e certificare le singole aziende del territorio amplificandone il valore e facilitandone la promozione all’estero grazie all’ampia rete che conta oggi 500 membri in 111 Paesi nei 5 continenti.

La valorizzazione del territorio e l’internazionalizzazione delle imprese è uno dei capisaldi su cui si basa il Movimento Life Beyond Tourism che parte da Firenze per promuovere un rinnovato senso del turismo favorendo il dialogo interculturale e la crescita delle aziende italiane nei mercati esteri attraverso l’aggregazione sotto un brand culturale.

L’invito delle istituzioni sannite, che ha visto il suo culmine nell’incontro presso la Sala Consiliare del Comune di Solopaca alla presenza del sindaco Pompilio Forgione, ha dato l’opportunità al Movimento Life Beyond Tourism di incontrare direttamente i produttori locali di aziende vitivinicole e dolciarie, conoscere le loro materie prime e la ricchezza di un territorio che è stato eletto a Capitale Europea del vino.

Tra le aziende incontrate dal Movimento Life Beyond Tourism: le aziende agricole Minitozzi, D’Aloia, Caputalbus, Santimartini, il frantoio Capobianco, la cantina di Solopaca, La Pelagia profumi e cosmetici, l’azienda vitivinicola e Masseria Vigne Vecchie, la cantina sociale La Guardiense, la storica azienda di torroni Garofalo e l’azienda dolciaria La Provenzale che ha già partecipato al fianco del Movimento Life Beyond Tourism alla recente Fiera Ciftis a Pechino potendo esporre i propri prodotti sul mercato cinese.

“Un’opportunità per aprirsi ai mercati esteri che ogni azienda italiana che aderisce al Movimento può cavalcare potendo contare sulla forza della rete – afferma Michele Taccetti, CEO del Movimento Life Beyond Tourism – valorizzando il territorio come presupposto per la crescita della propria azienda nell’ottica di una sviluppo commerciale. La nostra etica parla ai rappresentanti di tutte le espressioni culturali affinchè possano rappresentare in tutto il mondo la ricchezza della loro area e attraverso i prodotti del ‘saper fare’, come unici nel loro contesto”.

Il presidente del Movimento Life Beyond Tourism Paolo Del Bianco ha illustrato nella sua presentazione i principi e la storia che hanno condotto allo sviluppo del Movimento Life Beyond Tourism con una nuova offerta commerciale incentrata sull’agire etico rivolto non solo alle aziende ma anche ai singoli individui, ai piccoli artigiani e realtà locali, a imprese e istituzioni, e afferma “la sinergia tra le aziende e il Movimento Life Beyond Tourism si struttura di nuovi progetti per il futuro nell’ottica di intessere relazioni che riescano a raccontare i territori e a creare opportunità di scambi e conoscenza reciproca”.

L’importanza dell’internazionalizzazione delle imprese del territorio sannita attraverso l’aggregazione sotto il cappello del Movimento Life Beyond Tourism è stata riconosciuta dal presidente della Proloco Samnium di Benevento Pino Petito che invita le aziende del territorio sannita a sposare il binomio vincente vino/cultura uscendo dai confini provinciali e nazionali per poter sperimentare grazie a questa sinergia con il Movimento Life Beyond Tourism nuovi modelli di crescita territoriale basandosi sulle bellezze storiche, sul dialogo e sulla pace tra i popoli.

A conclusione dell’interessante incontro anche l’assessore del Comune di Solopaca Luigi Iannucci si dice soddisfatto e conferma “una vera opportunità per far conoscere il nostro territorio e quantomeno di iniziare proficui scambi culturali attraverso la rete di Life Beyond Tourism. Abbiamo già invitato il presidente Paolo Del Bianco e l’AD Michele Taccetti ai nostri eventi di punta, a partire dalla storica Festa dell’Uva di settembre. Puntiamo tutto su quest’anno, essendo stati riconosciuti come Città Europea del Vino 2019 (insieme ad altri paesi del Sannio), il prestigioso riconoscimento assegnato da Recevin, la Rete comunitaria delle 800 Città del Vino”.

https://www.lifebeyondtourism.org/

News Correlate