domenica, 24 Gennaio 2021

Salvatore Lauro porta il Metrò del Mare a Montecarlo

L’armatore intende riproporre il modello partenopeo di collegamenti

Napoli esporta in Costa Azzurra l’esperienza del Metrò del Mare. Dopo l’esperimento effettuato a Genova con il Celestina per i collegamenti pubblici via mare tra Porto Antico e Pegli, l’armatore partenopeo Salvatore Lauro intende proporre una linea regolare di trasporto passeggeri sulla rotta Genova-Varazze-Savona-Loano-Alassio-Imperia-Sanremo-Montecarlo. Il progetto, che partirà sotto le insegne della compagnia Volaviamare (gruppo Alilauro) è stato presentato a Napoli in occasione del convegno `Il turismo, leva potenziale per lo sviluppo del Mezzogiorno´.
Intanto, l’Hsc Annamaria Lauro, mezzo veloce di ultima generazione della flotta, oggi sarà a Montecarlo per effettuare alcune prove tecniche di ammaraggio. L’Annamaria Lauro, costruito nei cantieri australiani Wavematser International Pty.Ltd, è entrato in servizio nel 2006sulle linee del Golfo di Napoli, delle isole Eolie e dell’Arcipelago Pontino. L’unità con una lunghezza di 49.98 metri ed una stazza lorda di 449 tonnellate, può ospitare fino a 324 passeggeri.

News Correlate