Mosca si aggiudica il Golden Apple Award Fijet 2015

inviato il 7 Ottobre 2015 da Giacomo Glaviano

Ogni anno l’Oscar del Turismo viene assegnato ad un Paese, ad una città, ad un monumento storico o culturale di rilevante importanza o ad un personaggio per i suoi meriti nello sviluppo e nella promozione del turismo. Alla presenza delle massime autorità e di una ristretta delegazione di giornalisti e scrittori di turismo della Fijet di alcuni Paesi, tra cui l’Italia rappresentata dal presidente Giacomo Glaviano, nella prestigiosa sede del Municipio di Mosca si è svolta la cerimonia ufficiale di consegna del Golden Apple Award 2015 nelle mani del sindaco Sergei Sobyanin da parte del presidente della Fijet Tijani Haddad.

Nel suo discorso Tijani Haddad ha sottolineato che il premio è stato assegnato alla Città di Mosca “grazie ai suoi naturali e storici beni ed il buon governo della città, divenuta un grande polo di attrazione turistico avendo registrato una crescita del 32% comparata allo stesso periodo dell’anno scorso”.

Secondo gli analisti il settore del turismo russo trarrà diversi vantaggi dal deprezzamento notevole del rublo, che avrà come conseguenza un abbassamento dei prezzi dei viaggi in Russia, portando ad una forte crescita dell’incoming verso questo paese. Quest’anno nell’ex paese sovietico i paesi leader che hanno fatto registrare il numero maggiore di viaggi sono stati i turisti cinesi, seguiti dalla Germania e dagli Usa.

Dopo la cerimonia di premiazione, la delegazione della Fijet ha avuto l’opportunità di assistere alla serata inaugurale di Moscow International Festival “Circle of Light” e di effettuare un tour per ammirare le bellezze della città patrimonio dell’Unesco come la Cattedrale, il Monastero di Novodevichiy. il Teatro Bolshoi.