sabato, 23 Ottobre 2021

Skal Club Cagliari premia due professionisti del turismo ‘stranieri’

inviato il 19 Giugno 2014 da Giorgio Valdes, Presidente Skal Club Cagliari

Anche quest’anno lo Skal Club Cagliari ha dato vita alla manifestazione “Professionista del Turismo” che, giunta alla sua diciottesima edizione, ha assegnato dei riconoscimenti a quegli operatori turistici che con la loro attività hanno promosso l’immagine turistica della Sardegna in Italia e all’estero.
Domenica 15 giugno, a Cagliari nella Sala delle Assemblee di Palazzo Regio, sono stati premiati l’olandese Betty Harmsen e il toscano Marco Sorbellini, che svolgono la loro attività in Sardegna da oltre 40 anni ed entrambi sono soci dello Skal Club di Cagliari.
Betty Harmsen è figlia d’arte: la sua prima esperienza è nell’azienda di famiglia. Nel 1973 approda in Sardegna e dopo una lunghissima carriera, nel 2013 accetta di dirigere il Country Lodge Mandra Edera di Abbasanta.
Toscano di nascita ma sardo d’adozione, Marco Sorbellini ha maturato esperienze professionali in diversi paese, ma sempre nel settore alberghiero, tra cui il prestigioso hotel Villa d’Este di Cernobbio e soprattutto in Sardegna, conducendo in qualità di direttore generale e per ben 13 anni il rinomato Hotel Capo Boi.