TESTMSL

Sono malate le Due Torri di Bologna

I danni sono causati anche dalle vibrazioni del traffico

Le torri medioevali ‘Asinelli' e ‘Garisenda' di Bologna sono indebolite. Specialmente la prima presenta "deformazioni ‘preoccupanti' per una serie di anomalie quali storture, rigonfiamenti ed effetti di torsione".  Per tale motivo è stato deviato il transito dei mezzi pesanti.  Enzo Boschi, presidente dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha illustrato i risultati di uno studio sullo stato di salute delle Due Torri. Già in estate il vulcanologo aveva espresso i propri dubbi sull'impatto del Civis (tram su gomma) sul patrimonio storico. Anche l'opposizione è d'accordo sul cambio di percorso del mezzo pubblico. Per quanto riguarda la torre Asinelli i danni possono essere stati causati, nel corso dei secoli, da vari fattori di carattere sismico, atmosferico e anche dalle vibrazioni sul terreno provocate dal traffico. "La nostra indicazione – ha detto Boschi – è quella di eliminare, a livello di vibrazioni, tutto quello che è possibile".

News Correlate