giovedì, 19 Maggio 2022

L’Emilia Romagna al WTM di Londra

.

Dal 4 al 7 novembre l’Emilia Romagna sarà presente al World Travel Market di Londra, borsa internazionale del turismo. Può contare sulla presenza di oltre 5000 espositori in rappresentanza di 184 Paesi e fornisce una delle migliori occasioni per realizzare contratti, creare nuovi prodotti e destinazioni, aggiornarsi sugli sviluppi e le ultime tendenze dei mercati turistici internazionali, presentando in anteprima studi e ricerche di settore. L’Emilia Romagna sarà nell’area Enit e avrà a disposizione uno stand di 40 mq in cui saranno presenti 17 operatori che proporranno pacchetti vacanza in Riviera, nelle Città d’Arte, alle Terme, nella Terra dei motori, offerte legate all’enogastronomia, alla vacanza attiva, all’Appennino e alla vacanza legata alla natura. Nello stand regionale per tutta la durata della rassegna un video non stop mostrerà immagini relative alla Campagna del Sorriso, ai travel blogger che hanno partecipato al progetto Blogville e al concorso fotografico internazionale Wiki Loves Monuments 2012. Previsti appuntamenti con la stampa (40 i giornalisti inglesi che nei 4 giorni della Fiera incontreranno i responsabili di Apt Servizi) e con TO. In particolare, ci saranno 2 Speed Networking con i buyer membri del Meridian Club per l’inserimento di nuovi prodotti e destinazioni dell’Emilia Romagna nei loro cataloghi.
Martedì 5 novembre, nell’area conferenze South Gallery Rooms, sarà presentato il ‘Progetto BlogVille’, che ha visto arrivare in regione oltre 70 blogger internazionali. Titolo della presentazione: ‘How Travel Bloggers Impact The Booking Funnel’.
Nel corso del 2013 sono state numerose le azioni messe a punto da Apt per il mercato del Regno Unito, in particolare a sostegno dei voli low cost, incentivazione del turismo d’affari e a favore della destagionalizzazione. Il piano promozionale 2013 dedicato al Regno Unito ha stabilito l’organizzazione di educational per giornalisti e TO, la presentazione dell’offerta turistica all’associazione di TO inglesi che vendono il mercato italiano ABTOI; la partecipazione a Taste of London e a Ski Show, e un concorso a premi in collaborazione con la pubblicazione ‘Time out London’.

News Correlate