martedì, 16 Aprile 2024

Torna il volo PLAY Airlines da Bologna verso l’Islanda

PLAY airlines, compagnia aerea low-cost islandese, ritorna a Bologna. Il vettore volerà infatti dall’aeroporto G. Marconi all’aeroporto Keflavík di Reykjavík a partire dal prossimo 6 giugno. Alla rotta da Bologna, operativa nei giorni di martedì e sabato, si affianca quest’anno in Italia anche il collegamento per la capitale dell’Islanda dall’aeroporto Marco Polo di Venezia, che verrà lanciato il prossimo 29 giugno. PLAY ha inoltre annunciato che servirà la rotta dall’aeroporto Valerio Catullo di Verona a Reykjavík con l’orario invernale 2024, a partire dal prossimo 20 gennaio.
Per l’estate 2023 PLAY opererà voli dall’Islanda per 37 destinazioni in Europa, negli Stati Uniti e in Canada servendosi di una flotta di aeromobili Airbus A321NEO e A320NEO.
“Siamo davvero felici di tornare a servire anche quest’estate la rotta Bologna – Reykjavík. Il riempimento degli aeromobili è stato molto buono l’anno scorso, ed è ancora migliore quest’anno. Proprio il successo del collegamento da Bologna ci ha spinti a cercare una seconda meta inItalia, e quest’anno, oltre al capoluogo emiliano, voleremo anche da Venezia per la capitale islandese, mentre quest’inverno serviremo l’aeroporto di Verona – ha affermato Birgir Jónsson, CEO di PLAY – Negli ultimi mesi siamo cresciuti molto, e con l’orario estivo 2023 stiamo dando il benvenuto nel nostro team a circa 200 nuovi colleghi, ricevendo quattro nuovi aerei e lanciando 13 nuove destinazioni. Il load factor dei nostri aeromobili sta crescendo in modo significativo, così come il numero dei passeggeri trasportati, e le prenotazioni per l’estate stanno andando molto bene”, ha aggiunto Jónsson.
Il collegamento da Bologna per Reykjavík è un’opportunità per visitare un paese unico dalla natura spettacolare, famoso per i suoi vulcani, i geyser e i ghiacciai, e i passeggeri italiani potranno anche volare dall’Islanda verso il Nord America, nelle destinazioni servite da PLAY negli Stati Uniti e in Canada. Viceversa, i turisti islandesi potranno approfittare del volo per scoprire Bologna, il suo territorio e la riviera romagnola, sinonimo di vacanza italiana al mare.

 

News Correlate