Forlì, l’Enav inaugura moderno simulatore radar

Dal centro di formazione usciranno 200 controllori ogni anno

Un modernissimo simulatore radar, in grado di riprodurre situazioni di traffico aereo del tutto simili a quelle operative reali, per addestrare al meglio i futuri controllori del traffico aereo e di studiare e sperimentare nuove procedure operative. La nuova strumentazione, del costo di circa 8 milioni di euro, è stata inaugurato al Centro di formazione Academy dell'Enav di Forlì. Il nuovo simulatore sarà immediatamente operativo (le simulazioni con gli studenti inizieranno già questa settimana) e consentirà di formare sino a 200 controllori del traffico aereo ogni anno. Il simulatore, che occupa una sala di oltre 200 mq, dispone di otto isole addestrative, ciascuna dotata di due posizioni controllore, una posizione controllore-pianificatore, e una posizione di controllore radar di avvicinamento e di rotta. Ciò permette lo svolgimento contemporaneo di sei esercitazioni diverse su quattro differenti aree di servizio e possono riguardare uno o più scenari operativi. "Era il tassello mancante per completare il nostro apparato tecnologico – ha confermato con soddisfazione Mauro Trichilo, responsabile del centro Enav di Forlì – Con questo simulatore i nostri allievi potranno operare con attrezzature e procedure del tutto simili a quelle che troveranno effettivamente nelle torri di controllo e nei centri di controllo traffico dove in futuro lavoreranno quotidianamente, con evidenti grandi vantaggi, soprattutto per assicurare i più alti standard di sicurezza”.

News Correlate