A Riccione in treno: l’hotel rimborsa il biglietto

L’offerta è validaper soggiorni dall’1 maggio al 31 ottobre

Grazie ad un accordo tra il Gruppo Fs e l'Associazione albergatori di Riccione, i viaggiatori che faranno un soggiorno di almeno una settimana in uno degli hotel aderenti all’iniziativa otterranno il rimborso del biglietto ferroviario di andata fino a Riccione. Se il soggiorno viene prolungato fino a due settimane, sarà rimborsato anche il biglietto di ritorno. L'offerta è valida dall’1 maggio al 31 ottobre. Per l'acquisto dei biglietti di viaggio di andata e ritorno – spiega una nota delle Ferrovie dello Stato – possono essere utilizzati tutti i normali canali di vendita (biglietterie, agenzie di viaggio, internet): il biglietto sarà poi rimborsato dall'albergatore all'atto del saldo del conto, con il limite di 35 euro per i soli alberghi di categoria inferiore (una o due stelle). Coinvolta nell'iniziativa l'intera offerta di 2° classe dei treni regionali, interregionali, intercity, intercity plus, eurostar city ed eurostar Italia con partenza e arrivo nella stazione di Riccione.

News Correlate