giovedì, 26 Novembre 2020

Bologna, alla stazione apre ‘Kiss&ride’

Una nuova infrastruttura consentirà ai passeggeri della stazione di Bologna di arrivare con maggiore rapidità e comodità, con taxi o auto private, vicino ai binari alta AV e a quelli di superficie. È quanto prevede il ‘Kiss & ride’, nuovo spazio utilizzabile per ora solo per taxi e auto a noleggio con conducente. Entro gennaio 2015 avranno accesso anche le auto private.    

“Il ‘Kiss & ride’ è un punto in cui chiunque potrà accompagnare parenti o amici, venirli a prendere, consentendo di fare il percorso più breve possibile – ha detto Maurizio Gentile, ad di Rfi – Avranno accesso prima i taxi e le auto a noleggio perché è una fase di rodaggio, ma l’infrastruttura è già idonea per un uso completo”.   

L’opera, che è costata 42 milioni, “renderà accessibile la nostra stazione Alta velocità – ha detto Virginio Merola, sindaco di Bologna – in modo gradevole e rapido in una città come Bologna, luogo principale di incontro e di raccordo nel Paese”. 

News Correlate