venerdì, 28 febbraio 2020

Pasqua positiva per Udine e il Friuli

Sarà una Pasqua nel segno dello sci quella in programma sullo Zoncolan, con un buon andamento delle prenotazioni nei ristoranti. 

A renderlo noto Paola Schneider, presidente di Federalberghi Fvg. “Registriamo in prospettiva arrivi di turisti proiettati ancora sullo sci, in particolar modo diretti allo Zoncolan. Si tratta per la maggior parte di arrivi dall’Est, in special modo dalla Polonia. Non sono invece ancora molti gli italiani che raggiungono la nostra regione, anche se in leggero aumento, si fermano in questo periodo solo per il fine settimana – ha detto Schneider – Registriamo un buon andamento per le prenotazioni nei ristoranti, anche se siamo ancora lontani dal tutto esaurito.

A Pasqua si ama mangiare fuori, meglio al ristorante viste le incertezze del clima, tipiche del periodo pasquale, in special modo in montagna. Con cauto ottimismo guardiamo ad una ripresa del turismo anche da parte dei nostri connazionali – ha concluso – il nostro mare e la nostra montagna offrono prezzi competitivi che possono attrarre anche il turista italiano, più predisposto di prima a fare vacanze”.

 

News Correlate