sabato, 23 Gennaio 2021

La speleologia al centro di una mostra e di eventi a Trieste

‘Speleo2018 – Studi e immagini di una storia infinita’, è la manifestazione organizzata dalla Federazione Speleologica del Friuli Venezia Giulia e dalla Regione in programma da oggi, lunedì 9 a domenica 29 aprile al Magazzino delle Idee di Trieste.

Sarà un’occasione unica per immergersi nel mondo delle speleologia e conoscere la storia e l’evoluzione di questa disciplina che da 130 anni esplora il mondo sotterraneo, svelandone i misteri e l’incredibile bellezza. A raccontare il mondo delle grotte sarà una mostra fotografica permanente, aperta ogni giorno dalle 10 alle 19, che racconterà l’attività dei 23 gruppi speleologici aderenti alla Federazione. Il materiale e gli oggetti esposti forniranno un excursus sui diversi ambiti di studio della speleologia, da quella legata agli animali che vivono nelle grotte, come il famoso proteo, a quella subacquea, passando per gli studi inerenti i riempimenti delle grotte, veri e proprio archivi del passato, e l’evoluzione dell’illuminazione in ambiente ipogeo.
Prevista anche la proiezione di una serie di filmati tridimensionali che racconteranno il mondo sotterraneo: un viaggio alla scoperta delle bellezze ipogee che grazie al 3d acquisteranno un fascino assolutamente unico.
Sabato 14 e domenica 15 appuntamento poi con il convegno regionale della Federazione Speleologica regionale: dibattiti e interventi per raccontare esplorazioni e novità su aree carsiche, speleosubacquea, didattica, catasto, documentazione, ricerche scientifiche, associazionismo, sicurezza e soccorso, collaborazioni e progetti.

News Correlate