venerdì, 23 Aprile 2021

La Cciaa Udine si promuove in Slovenia

Si punta a promuovere Lignano Sabbiadoro e a rafforzare rapporti turistici

"La Camera di commercio di Udine considera molto importante l'investimento per far conoscere in Slovenia Lignano Sabbiadoro, nostra principale località turistica". Sono le parole di Giovanni Da Pozzo presidente della Cciaa Udine, presentando a Lubiana la missione dell'Ente camerale. "Un'iniziativa fortemente voluta da tutti i partner – ha proseguito – considerando i già ottimi rapporti tra Friuli e Slovenia sul versante turistico. Basti pensare che dal 2004 a oggi il numero dei turisti sloveni a Lignano è quadruplicato attestandosi sulle 20 mila presenze nel 2009". All'incontro hanno preso parte, oltre a Da Pozzo, Franco Mattiussi, assessore provinciale di Udine; Silvano Del Zotto, sindaco di Lignano; e Giorgio Ardito, della società Lignano Sabbiadoro Gestioni. Ad accoglierli  Michele Zecchi, ambasciatore dell'Italia a Lubiana, e Florindo Blandolino, direttore dell'Ice nella capitale slovena. "Lignano – ha concluso Da Pozzo – negli ultimi anni ha investito molto per la riqualificazione urbana e per la promozione di iniziative. Attività che le hanno consentito di aumentare i turisti del 10% in un anno difficile come il 2009". Un dvd realizzato dalla Cciaa promuoverà la località balneare in Slovenia, all'interno di una campagna che prevede anche un migliaio di spot radiofonici.

News Correlate