domenica, 25 Ottobre 2020

Trieste nel catalogo Russia di Renee Tours

Seganti: continuiamo attività promozione e incoming mirato su tutta regione

“I pacchetti di proposte destinati ai turisti russi che raggiungono la Slovenia attraverso l'aeroporto di Lubiana includeranno anche visite e soggiorni a Trieste”. A renderlo noto Federica Seganti, assessore regionale alle Attività produttive, e Guerrino Lanci, presidente di PromoTrieste, spiegando che il TO Renee Tours, leader per l'incoming in Slovenia dai Paesi ex sovietici, ha dedicato al capoluogo 2 pagine del proprio catalogo, che sarà presentato ufficialmente al Mitt 2013 di Mosca.  
“Noi continuiamo a fare attività di promozione e incoming mirato su tutta la regione e nel caso specifico su Trieste – ha spiegato la Seganti – e da un paio d'anni ci siamo focalizzati sui mercati esteri. Per quanto riguarda quelli emergenti il primo a venir scelto è stato quello russo – ha continuato – ed abbiamo concentrato su quest'obiettivo risorse umane e finanziarie, cercando di migliorare l'accessibilità alla nostra regione a partire dai voli aerei, con buoni riscontri sia per la montagna che per altre località della regione”.  Quindi, sono stati scelti quello di Lubiana ed il mercato sloveno “estremamente in crescita sul target russo, con 350 mila presenze e 52 mila arrivi” ha sottolineato la Seganti osservando che “anche l'Ucraina si posiziona bene, con 31 mila arrivi e 73 mila presenze.  Sia per quanto riguarda gli arrivi che le presenze da tali Paesi l'incremento – ha aggiunto – è del 100%  annuo e quindi la presenza alla Mitt, con la presentazione del nuovo catalogo alle 15 del 21 marzo, sarà produttiva”.
Lanci ha sottolineato l'importanza della collaborazione attivata tra Turismo FVG, PromoTrieste e Renee Tours. Oltre alla presentazione del nuovo catalogo, con le due pagine dedicate una alla storia ed alle peculiarità di Trieste e l'altra ai suoi hotel, è già in programma un educational sull'area slovena e su Trieste (il 9 ed il 10 marzo) riservato a 32 operatori turistici che si aggiungeranno così a quelli già contattati sino ad ora.
L'occasione è importante, perché una recente statistica dell'Enit evidenzia come solamente 20 milioni (su oltre 143 milioni di abitanti) sono andati all'estero e quindi il mercato è ancora molto ampio.  Una volta valutati i risultati dell'operazione, TurismoFvg ha intenzione di incrementare l'offerta attraverso Renee Tours già a partire dal prossimo anno, inserendo altre località come Grado.

 

News Correlate