venerdì, 23 Aprile 2021

Skal Roma guarda al marketing territoriale e punta dritto all’Europa

Dopo il gemellaggio con Skal Berlino, Skal International Roma punta ad aprire nuovi canali di business e collaborazione con altre capitali europee tra professionisti del turismo per progettare un piano di marketing territoriale. Oggi il club romano ha al suo attivo sei città gemellate, oltre a Berlino, si tratta di Girona, Nortern New Jersey, Istanbul, Ciudad de Mexico e Parigi. Ecco, perché, per il 2018, Skal International Roma si pone l’obiettivo di creare una rete Skal delle Capitali Europee seguendo lo spirito del networking e dell’internazionalizzazione come chiave di crescita. Lo scopo è quello di scambiare esperienze per la promozione turistica delle rispettive metropoli attraverso creazioni di progetti comuni e collaborare nell’ambito di una visione culturale più ampia, puntando quindi ad un rinnovamento e ponendo le basi per far nascere uno specifico Skal Europa che abbia una forte visibilità all’interno del contesto dello Skal International.

“Durante questi 8 mesi della mia presidenza – commenta Antonio Percario – e grazie al lavoro di tutto il Board e del Consiglio Direttivo, Skal Roma ha raggiunto e superato tutti i numerosi ed impegnativi obiettivi prefissati a cominciare dalla nuova personalità e visibilità in campo nazionale ed internazionale del nostro Club. Tra i numerosi successi ottenuti a livello regionale, nazionale ed internazionale, registriamo fra l’altro, spesso in generale controtendenza, il mantenimento degli iscritti che hanno confermato lo Skal Roma nella Top 10 dei Clubs più numerosi al mondo. Nel 2017 si è provveduto a rinnovare e ristrutturare il sito www.skalroma.org, con un forte orientamento a far vivere la nostra community sia a livello relazionale che come riferimento internazionale e sono state numerose le fiere e i workshop in cui Skal Roma è stata protagonista con un proprio stand “personalizzato”. In campo internazionale, il riconoscimento a Franco Roscioli, quale Membro d’Onore dello Skal International, il lancio del VISITROMEWITHSKAL, la strategia elaborata per gli Young Skal sono stati gli elementi che hanno reso Skal Roma protagonista del congresso di Skal International  svoltosi ad Hyderabad dal 5 al 9 ottobre 2017”.

Il consuntivo dell’intero 2017 sarà illustrato durante la prossima Assemblea Annuale Elettiva  prevista per fine febbraio 2018.

News Correlate