mercoledì, 8 aprile 2020

La “Nuvola” di Fuksas all’Imex di Francoforte

Italcongressi: Roma si candida a primo distretto congressuale d’Italia

Presentazione internazionale per il Distretto Congressuale dell’Eur e il Nuovo Centro Congressi, la cosiddetta ‘Nuvola’ ideata dall’architetto Massimiliano Fuksas. L’amministratore delegato di Eur SpA, Mauro Miccio, e il presidente di Italcongressi, Massimo Fabio, con lo stesso Fuksas hanno presentato il progetto di nascita del Distretto Congressuale nell’ambito dell’ Imex, la ‘Worldwide Exhibition for Incentive Travel, Meetings and Events’ di Francoforte. Nelle intenzioni di Fabio, l’Eur si candida a ricoprire il ruolo di primo Distretto Congressuale d’Italia. La vicinanza con la nuova Fiera di Roma e i distretti produttivi limitrofi, gli ottimi collegamenti con gli aeroporti, le maggiori arterie viarie e i porti del Lazio, costituiscono elementi strategici fondamentali per sviluppare tale iniziativa. “Far partire la Nuvola di Fuksas – ha detto Miccio – è un traguardo che Roma e l’Eur stanno raggiungendo attraverso importanti tappe di avvicinamento. Già oggi l’Eur dispone di 31.500 posti e oltre 6.000 in altre strutture del quartiere Eur. Con il Nuovo Centro Congressi, il Polo Congressuale potenzierà la sua offerta aggiungendo ben 9.000 posti a sedere e un albergo di circa 450 stanze”. “La ‘Nuvola’ – ha spiegato Fuksas – accoglierà un auditorium di 1.850 mq coperto da una membrana di fibra di vetro, e sale per riunioni. La struttura sarà retta da un reticolo ortogonale di travi piene in acciaio e sospesa tra il pavimento e il soffitto della grande hall dei convegni, illuminata farà vibrare da lontano l’edificio che, da ogni lato, offrirà una visuale sempre diversa”.

News Correlate