giovedì, 15 Aprile 2021

Vannini: “Roma meta per il turismo congressuale”

Gli stand sono molti anche se tante strutture sono carenti

Alessandro Vannini, presidente della commissione turismo e moda del comune di Roma partecipando alla 24° edizione di BTC International ha dichiarato che “nonostante i suoi problemi strutturali, Roma è ancora una meta richiesta del turismo congressuale. Gli stand sono molti – ha osservato Vannini – e le aziende rappresentate provengono da ogni parte del mondo. Purtroppo le strutture sono carenti e in alcuni casi non adatte ad eventi di grande portata. La nuova Fiera di Roma – ha proseguito Vannini – è una cattedrale a cielo aperto difficile da raggiungere, lontana come è dalle principali vie di comunicazione. E’ necessario intervenire drasticamente: dovremo far sì che la metropolitana riesca a raggiungere la nuova Fiera di Roma, rinnovare le strutture dell’Eur, realizzare una serie di accordi con gli albergatori per garantire prezzi in linea con le altri capitali europee. Vogliamo fare di Roma il nuovo polo del turismo congressuale a livello nazionale ed europeo”.

News Correlate