sabato, 27 Febbraio 2021

Presentata la 18^ edizione del Master Luiss Turismo e Territorio

Nei giorni scorsi durante il webinar ‘Turismo prima scelta’, è stato presentato il Master Luiss Turismo e Territorio, già alla sua 18^ edizione con risultati eccellenti, che si arricchisce ora con un modulo straordinario di management delle destinazioni turistiche.
Il Master 2020-2021 parte dall’impatto del Covid19 sul turismo, e dalla necessità di realizzare una formazione specifica che contribuisca al rilancio di una delle industrie più importanti del nostro Paese, nella direzione di favorire il rinnovamento, l’adeguamento, il cambiamento di una filiera che deve adattare la sua offerta a esigenze e tendenze diverse, e promuovere e valorizzare in modo strategico il territorio per viaggiatori nazionali e internazionali.
All’interno del Master viene realizzato un percorso sul Management delle Destinazioni, che è anche un modulo autonomo per dipendenti e collaboratori delle Pubbliche Amministrazioni e degli Enti di promozione territoriale come APT, OGD, Ambiti turistici, GAL, Aree Interne, Aree Protette.
E’ un percorso formativo completo, strutturato in modo da poter essere seguito anche da persone che lavorano, con lezioni sia in presenza sia in e-learning, che mira a creare una  diffusa competenza anche da parte delle Amministrazioni locali che hanno un ruolo strategico nella gestione dei territori come destinazioni turistiche, e cioè sistemi integrati di componenti ad alto valore aggiunto in chiave di marketing, con una visione a lungo termine nel rispetto della sostenibilità e dei valori che oggi sono alla base dei nuovi trend turistici.
Il percorso, organizzato in logica di ‘imparare facendo’, partendo dal profilo degli iscritti prevede una immersione diretta nelle tematiche attraverso la definizione di un piano di lavoro condiviso, e lo sviluppo di un progetto di Destin/Azione che si concretizzerà in un project work finale. Con il supporto dei professionisti docenti, gli iscritti utilizzeranno tecniche, competenze, conoscenze man mano acquisite, a cui uniranno le proprie esperienze lavorative, consolidando così quanto appreso e incrementando l’attitudine a lavorare in gruppo e in rete.
Il modulo Destin/Azione si svolgerà venerdì e sabato con un pomeriggio infrasettimanale su 5 settimane distribuite tra marzo e giugno 2021, con la possibilità di svolgere le lezioni sia in presenza sia in e-learning su piattaforma.  A fine corso verrà rilasciato un attestato di frequenza con l’attribuzione di 12 crediti formativi per i laureati.
Le aree della didattica sono:
Istituzioni e politiche turistiche dall’Unione Europea, fino al livello locale; Euro-progettazione
La gestione del marketing territoriale, dal nazionale al locale
La definizione del Piano Strategico della Destin/Azione
La gestione e gli strumenti operativi della Destin/Azione
Il piano operativo della Destin/Azione
Turismo sostenibile e nuove strategie di sviluppo
Completano il programma seminari tecnici e presentazioni di casi di successo di Management delle Destinazioni tenuti dai protagonisti. La Faculty del master è composta da docenti della LUISS Guido Carli, da professionisti con una consolidata esperienza e conoscenza del mondo del turismo e della valorizzazione del territorio maturata soprattutto presso SL&A Turismo e Territorio -azienda leader del settore-, da manager di prestigiose imprese e destinazioni.  www.luiss.it

News Correlate