30 itinerari alla scoperta delle opere dei fratelli Brea

Il progetto riguarda l’antica Contea di Nizza e la Liguria di Ponente

 La Regione, in collaborazione con Conseil General des Alpes Maritimes, ha realizzato e presentato a Genova un percorso storico e artistico nell’antica Contea di Nizza e della Liguria di Ponente alla scoperta opere religiose dei pittori della famiglia Brea e, in particolar modo, quelle del suo artista maggiore, Ludovico, cui si deve l’abbellimento di tante chiese nella zona tra il 1420 e il 1525. Il progetto punta ad avvicinare il pubblico ai luoghi per i quali tali opere erano state realizzate, mettendo a disposizione apparati didattici adeguati. Itinerari-invito per scoprire e conoscere da vicino preziose opere che adornano diverse chiese. La cartoguida della regione e del Conseil General des Alpes Maritimes offre una trentina di itinerari, compresi le possibilità di soggiorno e segnala le località che custodiscono le opere dei fratelli Brea.

News Correlate