mercoledì, 1 aprile 2020

Costa Diadema, il 7 novembre battesimo a Genova

Sarà Genova a fare da teatro al battesimo della nuova nave di Costa Crociere, Diadema. Il 7 novembre, infatti, il capoluogo ligure ospiterà questo importante evento a distanza di pochi giorni dall’aver ottenuto il riconoscimento per la demolizione della Concordia.
“Per la città di Genova ma anche e soprattutto per noi italiani, questa scelta è motivo di grande orgoglio. Vengono premiate inoltre tutte le persone che lavorano nel comparto marittimo”, spiega lo staff di Noi Crociere.
Diadema è la più grande nave mai costruita per un armatore italiano. È stata costruita nel cantiere di Marghera di Fincantieri e sarà consegnata il 30 ottobre 2014.
“Stiamo tutti in attesa delle tre crociere inaugurali che si terranno l’8, il 15 e il 22 novembre per verificare le novità che offrirà questa autentica meraviglia. La nave è già stata rinominata ‘Regina del Mediterraneo’, in quanto proporrà crociere del tutto esclusive”, continua lo staff di Noi Crociere.
La nave porterà dati sensibili in tema occupazione: verranno assunti infatti 1.000 addetti diretti del cantiere e altri 2.500 dell’indotto. Non solo, anche per l’allestimento degli interni, sarà necessario coinvolgere nel progetto circa 400 imprese esterne, la maggior parte italiane.
Le cabine sono concepite in stile moderno cercando di privilegiare l’accoglienza e gli spazi. Tra i diversi servizi offerti a bordo, è presente un Country Rock Club, dove ascoltare l’autentica musica rock, e una Star Laser, sala polifunzionale con giochi interattivi, come il Laser Maze. Per gli amanti dello shopping ci sarà la Piazza del Portobello Market a disposizione, un’area comprensiva di 1100 mq di negozi. Costa Diadema proporrà un itinerario che permetterà di visitare Roma e Firenze. La nave farà scalo a Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Civitavecchia, La Spezia.

News Correlate