mercoledì, 8 Dicembre 2021

Aeroporto Montichiari, al via la gestione autonoma

Tamburini: “il nostro progetto accolto con favore dai comuni limitrofi”

Si è detto “molto soddisfatto dell’iniziativa” il presidente degli industriali bresciani Franco Tamburini a commento della costituzione dell’Abm, la società per azioni Aeroporto Brescia Montichiari. “Il nostro progetto di autonomia – ha dichiarato Tamburini – è stato accolto con favore ed ha trovato l’adesione anche di tutti i Comuni limitrofi i quali hanno già preso accordi con quello di Brescia, attivamente coinvolto nel sostegno all’iniziativa”. La società, nata su proposta degli imprenditori, è costituita da un mix di pubblico e privato, per ora con Camera di commercio e associazioni di categoria a detenere le quote di maggioranza. “Da domani inizieremo a lavorare per la concessione” ha fatto sapere Tamburini. E ai veronesi che tramite la Catullo detengono attualmente la gestione dello scalo bresciano oltre che di quello scaligero, ben intenzionati a non mollare, il presidente degli industriali ha detto: “Noi ci facciamo forti delle parole del ministro e del sottosegretario ai Trasporti: ora la decisione toccherà a loro”.

News Correlate

Facebook Notice for EU! You need to login to view and post FB Comments!