mercoledì, 19 Gennaio 2022

Riapre Villa Arconati, piccola Versailles italiana

Villa Arconati, costruita nel Seicento, grazie alla fondazione Augusto Rancilio, apre le porte al pubblico in occasione di Expo. Fino alla fine di ottobre ogni venerdì, sabato e domenica i curiosi potranno visitare il giardino monumentale e accedere, con visite guidate a turno fisso al Piano Nobile della villa, il cui progetto fu iniziato da Galeazzo Arconati nel Seicento.

Luogo talmente unico da valergli l’appellativo di ‘petite Versailles italienne’ nelle guide turistiche settecentesche, è una delle ville storiche del Parco delle Groane, situata a Bollate, e fu frequentata da ospiti illustri come Goldoni e Canova, che passeggiavano nei 12 ettari di giardino monumentale, uno degli esempi meglio conservati di giardino all’italiana, con giochi d’acqua costruiti seguendo gli studi del Codice Atlantico di Leonardo da Vinci e un ampio parterre alla francese.   

Durante il periodo di apertura, ospita la mostra ‘Discover the other Italy’, patrocinata da Expo 2015 e Enit, composta da 210 scatti di luoghi insoliti delle varie regioni italiane.
Accanto alla mostra sui luoghi italiani, anche una galleria di ritratti di volti noti firmata da Giovanni Gastel, in vendita per raccogliere fondi per il restauro di Villa Arconati.

News Correlate