domenica, 11 Aprile 2021

Al via la stagione invernale in Valtellina

Gli operatori presenti a tutte le fiere di settore

Ormai alle porte la stagione invernale in Valtellina. Nel prossimo weekend chiuderanno le piste al Passo e, se la perturbazione che sta per investire le Alpi dalla Scandinavia porterà la neve prevista, già il 2 novembre si dovrebbe iniziare a sciare sulle piste in quota di Bormio. La stagione aprirà in grande stile tra la fine di novembre e i primi giorni di dicembre in tutte le località. Una stagione che deve confermare l’ottimo risultato dello scorso anno, 436 km di piste, 119 impianti di risalita, 56 rifugi e ristori sulle piste, 29 scuole sci, numerosi servizi al turista, dai noleggi ai trasporto pubblici, sono la base per fornire a chi vuole godersi l’inverno in Valtellina gli elementi per una vacanza divertente e piacevole. Gli operatori valtellinesi hanno cercato di promuovere il territorio partecipando alle fiere di settore come “Bergamo per Alta Quota”, o il TTI di Rimini, la più importante fiera per gli operatori del turismo in Italia. Dal 30 ottobre al 2 novembre la Valtellina, con il Consorzio Turistico Provinciale di Sondrio ed i consorzi locali infatti a Modena sarà presenti a Skipass, la più importante fiera dedicata alla montagna e allo sci in Italia e a Lugano per “I Viaggiatori”, importante vetrina per il mercato del sud della Svizzera.

News Correlate