giovedì, 25 Febbraio 2021

Bergamo si candida per lista Unesco

L’ idea è creare percorso tra città murate insieme a Venezia e Peschiera

La città di Bergamo si candida, insieme a Venezia e Peschiera del Garda (Verona) ad entrare nella lista dei beni dell’umanità riconosciuti dall’Unesco. Venerdì scorso a Palazzo Frizzoni, sede del Comune di Bergamo, è stato illustrato il Progetto Unesco, un’iniziativa che porterà a presentare la richiesta formale di entrare a far parte delle bellezze del mondo da tutelare e visitare. All’incontro con il sindaco Franco Tentorio hanno partecipato anche i rappresentanti dell’Ufficio Patrimonio Mondiale Unesco del ministero dei Beni Culturali e dell’Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione. Ad oggi sono oltre 900 i siti mondiali riconosciuti come patrimonio dell’umanità; di questi, 44 si trovano in Italia. L’ idea è di sviluppare un percorso culturale che coinvolga tre città murate italiane – Bergamo, Venezia e Peschiera – ed altre croate, greche e cipriote, sul tema delle ‘Opere di difesa veneziane tra il secolo XV e il secolo XVIII’.  

News Correlate