domenica, 7 Marzo 2021

Successo delle Marche al workshop di Tokyo

La regione era rappresentata dal Consorzio ‘Italy by Marche’

Ha suscitato grande interesse l’offerta turistica e culturale marchigiana in mostra a Tokyo in occasione del 12° Work Shop organizzato dall’Enit. Undici le regioni rappresentate, 30 gli operatori dell’offerta e 350 i buyer che hanno animato l’iniziativa svoltasi presso il maestoso New Otani Hotel, in una 2 giorni di incontri finalizzati a promuovere e vendere l’Italia sul mercato giapponese, che, secondo i dati ICE è in forte ripresa. Il territorio marchigiano è stato rappresentato dal Consorzio ‘Italy by Marche’ che unisce le maggiori associazioni degli albergatori di Fano e della Riviera del Conero, oltre alle dimore storiche di Marche Segrete. Sostenitori del Consorzio le migliori marche del ‘Made in Marche’, dalla pasta al cioccolato, dal vino alla produzione artigianale artistica. Particolare successo hanno riscosso i prodotti creativi quali i piccoli borghi, le dimore storiche ed i corsi di cucina, ma anche per lo shopping e l’altissima densità di opere d’arte sul territorio marchigiano. Alcuni degli operatori presenti saranno presto nelle Marche con l’organizzazione dei Borghi più Belli d’Italia, altri hanno manifestato vivo interesse a visitare la Regione per poterla inserire nei propri programmi di viaggio che, a sorpresa, includono già San Marino come meta di valore artistico e storico.

News Correlate