venerdì, 24 Giugno 2022

L’aeroporto di Delhi è il primo scalo indiano con energia verde al 100%

L’Indira Gandhi International Airport di New Delhi è il primo scalo indiano ad essere completamente alimentato da energia idroelettrica e solare. Quasi il 6% del fabbisogno elettrico è fornito da pannelli solari installati sul tetto e sulle pareti laterali del terminal dei cargo; il restante 94% è ottenuto grazie ad un accordo con un’azienda dell’Himachal Pradesh che produce  energia idroelettrica, con cui la società che gestisce l’aeroporto ha firmato un contratto fino al 2036. La fornitura è stata avviata in fase sperimentale all’inizio di giugno e in questi ultimi giorni è entrata a pieno ritmo. La trasformazione permetterà di ridurre le emissioni di CO2 dell’aeroporto di 200 mila tonnellate all’anno, un passo in avanti significativo per il raggiungimento dell’obiettivo di Emissioni Zero che lo scalo si è prefisso entro il 2030. L’IGIA sta inoltre introducendo in tutte le aree, interne e esterne, veicoli elettrici, sia per il trasporto dei passeggeri che per la gestione dei bagagli.

News Correlate