sabato, 16 Gennaio 2021

Nuovo look per l’aeroporto di Buenos Aires, lavori conclusi entro 2021

15 miliardi di pesos, ovvero circa 600 milioni di euro, per il restyling dell’Aeroporto internazionale di Buenos Aires. I lavori nel terminal sono già in corso e si concluderanno entro il 2021.

Il progetto fa parte del piano di governo chiamato “La rivoluzione degli aerei” che aumenterà di quattro volte l’attuale dimensione dell’area aeroportuale. “Fondamentalmente, faremo di nuovo l’aeroporto”, ha detto Patricio Di Stefano, capo dell’Agenzia per il controllo del sistema aeroportuale nazionale (Orsna).

Tra i cambiamenti più drastici ci sono la demolizione delle aree costruite per i Mondiali del 1978, quello che oggi è conosciuto come Terminal A diventerà l’hub per i voli nazionali e due nuovi terminal saranno dedicati esclusivamente ai voli internazionali. “Oggi possiamo ricevere tra i 25 e i 30 aerei all’ora. Con la nuova struttura saremo in grado di riceverne 35”, ha aggiunto Di Stefano.    Inoltre, l’aeroporto passerà da avere 27 gate d’imbarco a 52, da 132 a 138 posti per il check-in mentre i terminali per il self check-in diventeranno 128 dagli attuali 32.

 

News Correlate