martedì, 9 Marzo 2021

Save di Venezia acquisisce 27% società Charleroi

L’aeroporto sorge a 45 km da Bruxelles con un traffico di 3 mln di pax

 Save, la società di gestione dell’aeroporto ‘Marco Polo’ di Venezia, ha perfezionato l’atto di acquisizione, in partnership con Holding Communal, del 27,65% del capitale sociale di BSCA (Brussels South Charleroi Airport), società che gestisce l’aeroporto Charleroi di Bruxelles. La società con cui è stata effettuata l’operazione è Belgian Airport, partecipata al 65% dal Gruppo Save e al 35% da Holding Communal, la finanziaria delle municipalità belghe. Il valore pagato per il 27,65% del capitale sociale di BSCA è di 11,2 milioni di euro. Nel dicembre 2008 il consorzio formato da Save (65%) e Holding Communal (35%) si era aggiudicato la gara indetta dal Governo della Vallonia per la negoziazione in esclusiva della quota del 27,65% di Bsca. L’aeroporto di Charleroi è situato a circa 45 km da Bruxelles. Nel 2008 sono transitati circa 3 milioni di passeggeri mentre durante gli undici mesi del 2009 il traffico è cresciuto del 33% rispetto al 2008.

News Correlate