sabato, 16 Gennaio 2021

25 candeline per i viaggi di Archeologia Viva dell’adv Rallo

Compiono 25 anni i Viaggi di Archeologia Viva, iniziativa di successo nata dalla collaborazione tra l’adv Rallo e la rivista ‘Archeologia Viva’ di Giunti Editore.
L’idea alla base dei Viaggi di Archeologia Viva è quella di organizzare tour accompagnati da un archeologo professionista nelle destinazioni dove i lettori e tutti gli appassionati di archeologia, possano visitare in modo accurato i siti archeologici, i monumenti, i musei e le vestigia delle civiltà antiche di cui parla la rivista.
Le prossime partenze sono l’Anatolia sulle tracce degli Ittiti del 30 agosto e l’Etiopia del 25 settembre, ma sono tante le destinazioni toccate dai Viaggi di Archelogia Viva nel corso di questi 25 anni in tutto il mondo. Itinerari e programmi vengono studiati insieme, unendo la competenza scientifica del comitato di redazione della rivista con la competenza tecnica di Carla Menin, esperta nella programmazione di tour culturali. I corrispondenti locali di fiducia, ai quali l’adv Rallo si affida, contribuiscono a definire il tour archeologico nei minimi dettagli, garantendo la scelta di servizi a terra di alto livello e la buona riuscita dei circuiti, caratterizzati da programmi intensi di visite e conferenze tenute dall’archeologo che viaggia con il gruppo.
A un quarto di secolo di distanza, i Viaggi di Archeologia Viva continuano a ottenere grande consenso, tanto che si è creata una comunità di viaggiatori che spesso si ritrovano a condividere la loro passione per l’archeologia nei diversi tour ai quali partecipano. Per festeggiare questo traguardo sono in via di definizione degli eventi speciali per l’autunno. Inoltre è in atto un progetto per la distribuzione dei programmi dei ‘Viaggi di Archeologia Viva’ attraverso le migliori adv di viaggio italiane per consentire di ampliare il bacino di clientela degli appassionati di archeologia.

News Correlate