sabato, 16 Gennaio 2021

Al Cocoon Maldives resort di Azemar per godersi la natura incontaminata

Natura incontaminata, paesaggi mozzafiato e cura dei dettagli, il tutto arricchito da un approccio innovativo in grado di unire alti standard qualitativi ad una gestione friendly.  Sono queste le linee guida che hanno condotto alla realizzazione di Cocoon Maldives, il primo design resort di proprietà Azemar, tour operator italiano specializzato nell’offerta turistica sull’Oceano Indiano, che sarà inaugurato il 26 dicembre. 

Situato nell’isola di Ookolhufinolhu, atollo incontaminato nell’Oceano Pacifico, a 30 minuti di idrovolante dall’aeroporto internazionale di Ibrahim Nasir, al confine tra la terra e il mare Cocoon Maldives è il luogo perfetto dove perdersi, scoprire nuovi mondi e culture facendosi coccolare dall’ospitalità a marchio Azemar. Il resort è stato realizzato tenendo presente il concetto di leggerezza, non solo dal punto di vista degli arredi, ma anche come leggerezza dello spirito, da sempre valore che contraddistingue l’operato di Azemar. Cinquanta beach villa, 5 family beach, 25 beach suite, 5 suite con piscina, 40 Ville Laguna, 20 Laguna Suite e una suite presidenziale, sono in realtà solo una parte dell’offerta di Cocoon Maldives. 

“Da 30 anni l’obiettivo di Azemar – ha dichiarato Alessandro Azzola, titolare di Azemar – è offrire ai suoi clienti un viaggio straordinario con mete esclusive e assoluto relax e con Cocoon siamo fortemente convinti di esserci riusciti. Per la prima volta, infatti, agli altissimi standard qualitativi, che da sempre contraddistinguono l’offerta, uniamo una gestione calorosa e accessibile: in una parola, friendly.  Il resort – il secondo di proprietà, realizzato con un investimento di circa 35 milioni di euro è, infatti, stato pensato e strutturato per far sentire gli ospiti come a casa propria. Per raggiungere questo obiettivo, ci siamo dunque affidati all’azienda Lago, che da sempre mette al primo posto, nei suoi progetti, il concetto di Home-feeling”.

News Correlate