sabato, 27 Febbraio 2021

Hotusa Hotels ha associato 412 nuovi hotel nel 2017, 34 in Italia

Durante l’esercizio 2017 si è amplia la rete degli hotel che sono entrati a far parte di Hotusa Hotels. Il gruppo ha infatti incrementato la sua offerta con 412 nuovi stabilimenti associati, 62 dei quali ubicati in Spagna e 350 su scala internazionale.

Con queste incorporazioni, Hotusa rafforza l’espansione territoriale della sua rete e la sua posizione di leader fra i consorzi alberghieri mondiali, come conferma la rivista statunitense HOTELS. Inoltre Hotusa Hotels si consolida come partner di riferimento nell’offerta dei servizi di distribuzione, commercializzazione e marketing per più di 2.700 hotel associati in tutto il mondo.

Solo nell’ultimo trimestre dell’anno la compagnia ha incorporato un totale di 106 stabilimenti, di cui 15 in Spagna e il resto in destinazioni internazionali di prim’ordine. Da sottolineare la crescita che si è verificata nell’ultimo periodo del 2017 in Germania (14 nuovi hotel), Colombia (11) e Messico (9). In generale, nel 2017, è da sottolineare la crescita realizzata da Hotusa Hotels in paesi come l’Italia, in cui si sono incorporati 34 stabilimenti, seguita dagli Stati Uniti (30), Colombia (29), Francia (28) o Portogallo (27). Considerevole anche la crescita in mercati strategici come il Messico, con 25 nuove incorporazioni.

News Correlate