sabato, 19 Settembre 2020

Hyatt Hotel blocca canali porno a pagamento nei suoi alberghi

Stop alla visione di film porno negli Hyatt Hotel. La catena alberghiera ha infatti annunciato che non offrirà più ai suoi clienti canali con film pornografici a pagamento. “Questi contenuti non saranno presenti nei nuovi hotel, e saranno interrotti e gradualmente eliminati in quelli esistenti”, ha spiegato l’azienda, che conta 618 alberghi in 51 Paesi del mondo.  

Hyatt è solo l’ultima catena alberghiera a porre fine all’offerta di film per adulti a pagamento nelle proprie stanze: a guidare la tendenza, seguita già diversi anni fa anche da Marriott, è stata la diminuzione dei ricavi dal noleggio delle pellicole. Secondo un rapporto da Pkf Hospitality Research, infatti, il guadagno è passato da 339 dollari l’anno per ogni camera nel 2000 a 107 dollari nel 2014.

 

News Correlate