giovedì, 13 Maggio 2021

Seh United Hoteliers, nel 2016 il volume d’affari è cresciuto del +17%

Il Gruppo SEH chiude il 2016 a 115 milioni di euro, pari al +17% rispetto al 2015. Dei 115 milioni di euro, 82 sono stati realizzati direttamente dalla centrale di prenotazione, generando un aumento del 26% sempre sul 2015.

Nel dettaglio il segmento gruppi è aumentato del 5,6%, le vendite sui website degli hotel tramite il sistema SEHbox sono cresciute del 30%. Il comparto corporate registra un +29% così come l’attività legata al congressuale, con +42% di volume d’affari rispetto al 2015. Il programma di fidelizzazione del cliente, Accent ha chiuso il 2016 con un volume d’affari di 33,3 milioni di euro e con 178.000 membri aderenti.
Al primo gennaio 2017, il gruppo conta su 540 hotel (52 nuovi ingressi nel 2016) per un totale di 21.000 camere. Svolta chiave la partnership a ottobre con il gruppo spagnolo Zenit Hoteles, che ha integrato in SEH 19 strutture (1512 camere) di cui: 16 con marchio Qualys-Hotel in Spagna, Portogallo e Ungheria e 3 con il brand Inter-Hotel in Spagna. SEH ha anche affiliato il primo Relais du Silence in Canada, precisamente in Quebec.
Altre sei realtà a livello internazionale sono entrate nel gruppo: 1 Inter-Hotel in Svizzera, 6 Relais du Silence dei quali 1 in Italia, 3 in Spagna, 1 in Germania. 26 strutture sono state affiliate in Francia (870 camere) di cui 11 Inter-Hotel (uno in Guyana), 2 P’tit Dej-Hotel, 5 Qualys-Hotel e 8 Relais du Silence. La SEH ha anche rinforzato la sua rete alberghiera a Parigi con 12 strutture che hanno aderito al nuovo brand creato nel 2016, Selected Partner. www.seh-hotels.com

News Correlate