lunedì, 25 Gennaio 2021

Starhotels proroga fino a giugno 2021 l’iniziativa ‘Grazie di cuore’ dedicata ai sanitari

Starhotels proroga il progetto ‘Grazie di Cuore’ fino a giugno 2021. L’iniziativa, resa possibile grazie alla collaborazione con SIAARTI (Società Italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva) e FNOPI (Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche) ha messo a disposizione degli operatori sanitari dei reparti e degli ospedali Covid 1.000 soggiorni di due notti per due persone colazione inclusa negli Starhotels in Italia.
I beneficiari che per il protrarsi della pandemia non hanno ancora potuto approfittare del soggiorno, quindi, avranno tempo fino alla prossima estate per usufruire del soggiorno gratuito offerto in dono da Starhotels.
Nato in piena emergenza da un’idea di Elisabetta Fabri, presidente e AD di Starhotels, il progetto si propone di dimostrare gratitudine e restituire simbolicamente la stessa cura e dedizione che il personale medico continua ad offrire ai propri pazienti.
Starhotels ha inoltre messo il Cristallo Palace di Bergamo a disposizione dell’Agenzia di Tutela della Salute della città, tra le più colpite in assoluto, per l’accoglienza dei pazienti Covid-19 in via di guarigione.
‘Grazie di Cuore’ è un progetto tutto al femminile che vede a fianco di Starhotels due Associazioni anch’esse presiedute da donne, che hanno così commentato: “Nell’emergenza che sta di nuovo travolgendo tutta Italia, Starhotels continua a dimostrare la sua vicinanza al personale coinvolto in prima linea per fronteggiarla: un impegno per il quale tutti i medici e tutti gli infermieri del Paese non possono che esservi grati” ha affermato Flavia Petrini, presidente SIAARTI.
L’iniziativa ha inoltre generato un’ondata di messaggi di sincero ringraziamento da parte di chi, dopo mesi di trincea nelle corsie d’ospedale, ha potuto prendersi finalmente una breve pausa per tornare a godere della bellezza del nostro Paese.

News Correlate