sabato, 19 Giugno 2021

Allianz Partners introduce il servizio di Digital Health Assistant integrato

Allianz Partners presenta una nuova offerta completa di telemedicina per soddisfare la crescente domanda di servizi sanitari digitali: un assistente sanitario virtuale integrato. È facilmente accessibile da dispositivo mobile o desktop tramite piattaforme di messaggistica come WhatsApp o Telegram, e fornisce ai clienti un accesso immediato e diretto a tre principali servizi medici:
Symptom checker: per valutare e comprendere i sintomi con un sistema di guida “self-service” basato sull’Intelligenza Artificiale
Doctor Chat: per un consulto medico immediato da parte di medici professionisti tramite chat nella propria lingua locale. I clienti possono ricevere risposte personalizzate entro pochi minuti e fare domande di follow-up allo stesso medico
Assistenza medica 24/7: un team di medici disponibili in qualsiasi momento per fornire un consulto telefonico.
Il Digital Health Assistant di Allianz Partners è attualmente disponibile in inglese, tedesco, francese, italiano e spagnolo, ed è già stato reso disponibile a oltre 800.000 persone. Questa nuova piattaforma sarà accessibile in tutta l’Europa Occidentale e nella regione dell’Asia-Pacifico.
Questo servizio rappresenta la prima case history di successo del progetto Digital Access to Care di Allianz Partners a livello internazionale. L’ambizione è quella di sviluppare un insieme sempre più ampio di strumenti e servizi digitali attraverso un portafoglio di servizi di telemedicina di Allianz Partners per varie tipologie di clienti (viaggiatori, titolari di carte di credito e espatriati). Il servizio si avvale sia delle capacità e delle piattaforme ‘in-house’ di Allianz Partners, sia di quelle di partner esterni.
Per sostenere questa missione, Allianz Partners ha creato la nuova divisione Global Health Services che copre i servizi di salute digitale, accesso alle cure, prevenzione e benessere. Questa nuova unità è il competence center dedicato alla progettazione di offerte di servizi sanitari innovativi per tutte le linee di business, le regioni e le business unit.
“Oggi non si può prescindere dal tener conto dei vantaggi per il cliente e di come si possa rendere l’accesso alle cure di qualità il più veloce e facile possibile. Allianz Partners sta sviluppando servizi sanitari in grado di supportare le persone nelle sfide che quotidianamente devono affrontare in un mondo sempre più frenetico. Che queste sfide siano dovute alla mancanza di tempo, o alla mancanza di informazioni e indicazioni per fare le scelte giuste per la propria salute, il nostro nuovo assistente sanitario mette a disposizione una serie di servizi sanitari digitali per soddisfare le esigenze dei clienti. E con l’iniziativa Digital Access to Care, continuiamo ad espandere i nostri servizi digitali e di telemedicina nell’ambito della prevenzione e del benessere”, ha detto Ida Luka-Lognoné, CEO International Health, Allianz Partners.

 

 

News Correlate