Cambio di guardia ai vertici di C.S.T.M. Accademia del Turismo

Il Consiglio Direttivo del C.S.T.M. Accademia Italiana del Turismo, riunitosi il 22 novembre, ha eletto i nuovi consiglieri nazionali. Si tratta di Michelangelo Terrazzino e Calogero Brucculeri, quest’ultimo consigliere fiduciario del presidente nazionale CSTM, Giuseppe Riticella.

“La fiducia accordata dal direttivo – hanno commentato i nuovi consiglieri – è solo il punto di partenza per affrontare nuove sfide professionali, sottolineando quanto sia importante guardare al cambiamento come un’opportunità da cogliere poiché può rappresentare un’occasione di crescita e di arricchimento delle nostre competenze”.

“Uno dei nostri primi impegni – annuncia Calogero Brucculeri – sarà quello di avviare una interlocuzione importante e collaborativa con le maggiori catene alberghiere italiane e intensificare il rapporto con le istituzioni scolastiche presenti sul territorio nazionale, associate a partner del progetto ‘Master Training on the job’ che necessitano di una politica di fidelizzazione degli studenti, quale leva per un autentico futuro di valore, premiando il merito degli studenti realmente talentuosi che, grazie anche al nostro contributo, potranno concretizzare le loro aspettative di vita esplicitamente legati al raggiungimento di obiettivi occupazionali”.

L’assemblea nazionale, costituita dal vicepresidente, i consiglieri, soci onorari e consiglieri fiduciari regionali, ha manifestato la volontà di proseguire in continuità con il lavoro svolto negli ultimi anni, che ha portato l’associazione al raggiungimento di obiettivi e risultati concreti e inaspettati.

 

“L’elezione dei consiglieri Michelangelo Terrazzino e Calogero Brucculeri – sottolinea Giuseppe Riticella – completa la squadra direttiva dell’Associazione datoriale, che avrà l’onore e l’ambizioso compito di portare l’associazione al raggiungimento di nuovi obiettivi e aumentare le attività”.

News Correlate