giovedì, 15 Aprile 2021

Federturismo Confindustria, Iorio: necessario investire in promozione turistica

Serve mettere mano a sistema che disperde risorse

“Le Regioni Italiane spendono 380 milioni di euro l’anno in promozione turistica per il Paese. Una gran parte di questi soldi  pubblici serve a finanziare la partecipazione alle 500  fiere del turismo che si svolgono a livello internazionale che in teoria dovrebbero contribuire a  rilanciare l’immagine del Paese, ma che nella pratica producono, spesso per mancanza di professionalità e di concreti strumenti di lavoro,  risultati inversamente proporzionali alle risorse investite. Stando alla denuncia del capogruppo di ‘Sardegna è già domani’  Mario Diana  e di una delegazione di operatori  turistici, che hanno partecipato nei giorni scorsi  rispettivamente al Boot di Dusseldorf e alla Fiera del turismo di Oslo, lo stand della Regione Sardegna risultava totalmente sprovvisto del materiale promozionale da esporre. Al di là di questi episodi è indubbio, conclude Iorio,  che occorra metter  mano ad un sistema che disperde risorse mentre molte imprese sul territorio rischiano la chiusura, un impegno fondamentale che il nuovo Governo dovrà assumersi”, è quanto ha affermato Renzo Iorio, presidente di Federturismo Confindustria. 

News Correlate