venerdì, 25 Settembre 2020

Nasce Consulta Nazionale Vino Italiano

Unire le forze per elaborare progetti concreti che promuovano il patrimonio vitivinicolo italiano coinvolgendo prima di tutto le giovani generazioni. E’ con questo obiettivo che nasce la Consulta Nazionale del Vino Italiano (Co.N.V.i.), presentata a Expo 2015. Vi aderiscono, in qualità di associazioni costituenti, Agivi, Ais, Aspi, Associazione nazione Donne del Vino, Conaf, Fisar, Fivi, Movimento Turismo del Vino, Slow Food Italia, Sive, Onav, e Vinarius.     

Il progetto, precisa il vice presidente di Slow Food Italia, Lorenzo Berlendis, “è nato dalla collaborazione tra le principali associazioni legate al settore vitivinicolo nazionale”.

Il prossimo passo a livello organizzativo sarà la realizzazione di un marchio comune della Consulta, da presentare in occasione del prossimo Vinitaly. A livello politico invece la prossima sfida della Consulta sarà coinvolgere in questa grande opera di educazione e formazione ministeri e istituzioni potenzialmente interessati.

News Correlate