lunedì, 12 Aprile 2021

Norme antincendio/2, Asshotel soddisfatta per proroga

Donati: nostri obblighi non vengono meno, solo possiamo affrontare estate più tranquilli

Anche Asshotel-Confesercenti esprime profonda soddisfazione per la risoluzione votata a Commissioni Riunite VIII Ambiente e X Attività produttive della Camera dei deputati che impegna il Governo a prevedere una proroga per la presentazione della domanda di ammissione al Piano straordinario biennale per l'adeguamento alle norme antincendio.
"Era davvero impensabile – afferma il presidente Filippo Donati – passare tout court all'immediato adeguamento delle disposizioni antincendio nella fase di avvio della stagione estiva. Il lavoro di Asshotel è stato quello di far comprendere alle Commissioni che era necessario salvare la stagione. Ringraziamo pertanto coloro che all'interno delle Commissioni hanno percepito questa problematica ed hanno fatto loro l'istanza. Ha prevalso il buon senso – continua Donati – e di questo gli albergatori si compiacciono. Era evidente, infatti, che la ristrettezza dei tempi per la presentazione della domanda avrebbe messo in difficoltà non solo gli albergatori, m anche le aziende fornitrici dei materiali e gli stessi Comandi locali dei Vigili del Fuoco che si sarebbero trovati tutti sommersi da montagne di carte e richieste di ogni genere in un solo momento. Questa mini proroga – conclude il presidente di Asshotel – non cancella i nostri obblighi, ma semplicemente concede a tutti di poter affrontare con più tranquillità una stagione estiva, ormai alle porte, che si preannuncia difficile per il comparto e per il turismo tutto".

 

News Correlate