mercoledì, 27 Gennaio 2021

Conclusa fusione fra Aerolineas Argentinas e Austral

Le compagnie aeree Aerolineas Argentinas e Austral hanno completato il loro processo di fusione mirante a garantire maggiore efficienza nei suoi diversi settori alla compagnia di bandiera argentina.
La chiusura dell’operazione, segnala il quotidiano Ambito Financiero, è stata segnata dalla consegna da parte di Paola Tamburelli, titolare dell’Amministrazione nazionale dell’aviazione civile (Anac), a Pablo Ceriani, presidente di Aerolineas, del certificato che abilita la fusione. In un comunicato la compagnia ha sottolineato che “l’obiettivo è ottenere un posizionamento che permetta di affrontare le esigenze del mercato, costruire una struttura più dinamica e integrare i processi per renderli più agili”.
Dopo aver assicurato che quello odierno “è un giorno storico per l’aviazione del nostro Paese e per Aerolineas”, Ceriani ha confermato che a partire da oggi le due compagnie cominceranno ad operare i loro voli con lo stesso codice. Dal punto di vista operativo, si tratta dell’unificazione di aree come manutenzione, piloti ed equipaggi, eliminando le strutture doppie esistenti.

News Correlate