martedì, 28 Settembre 2021

easy Jet aggiunge voli e incrementa frequenze a Fiumicino

Dopo Vueling, anche easyJet annuncia un piano di espansione all'aeroporto di Roma Fiumicino con l'incremento di oltre un terzo dell'attuale capacità. La low cost lancerà diverse nuove destinazioni tra cui Praga, Nantes, Minorca e Rodi ed incrementerà le frequenze su diversi collegamenti.
"L'Italia – sottolinea Carolyn McCall, Chief Executive di easyJet – è un mercato chiave per easyJet. Lo scorso anno oltre 13,5 milioni di passeggeri hanno volato con noi da, per e in Italia. Inoltre, siamo la seconda compagnia a Fiumicino, con oltre 3 milioni di passeggeri l'anno, e questo piano di espansione ci assicurerà di mantenere questa posizione".
Frances Ouseley, direttore Italia di easyJet, fornisce maggiori dettagli sui piani della compagnia: "oltre all'aumento dell'offerta incrementeremo le frequenze di molte delle rotte già esistenti come, ad esempio, 5 nuovi collegamenti settimanali tra Roma Fiumicino e Londra Gatwick, 7 nuovi collegamenti settimanali tra Roma ed Atene, dove garantiremo quindi 2 voli giornalieri durante la stagione estiva, e frequenze addizionali su importanti destinazioni come Creta, Palma e Mykonos".
easyJet ha aperto la sua base di Fiumicino nel 2009, dove ad oggi sono basati 6 aeromobili. Con questo piano di espansione la compagnia vedrà aumentare i passeggeri da e per la Capitale ad oltre 4 milioni l'anno. I voli verranno messi in vendita sul sito easyJet.com e canali gds nelle prossime settimane e saranno operativi a partire dalla primavera 2014.

News Correlate