martedì, 11 Maggio 2021

Emirates presenta le nuove rotte d’autunno

Tra questi il volo per Algeri, per Ammam, per Ebril e per Washington Dulles

Novita con l'arrivo della stagione autunnale per Emirates che sta per lanciare diverse nuove rotte. 
Dal'1 marzo 2013 volerà ogni giorno da Dubai ad Algeri alle 8.45 e arriverà ad Algeri alle 13.30; il volo di ritorno è previsto alle 15.35 con arrivo a  Dubai alle 00.55 del giorno successivo. Sulla rotta sarà impiegato un  Airbus A330-200 a 3 classi.
Inoltre, dall’1 ottobre la compagnia inaugurerà un doppio volo giornaliero per la Giordania, il 14° settimanale, fornendo maggiore possibilità di accesso a una delle destinazioni turistiche più popolari del Medio Oriente. Il  volo partirà da Dubai ogni venerdì alle 7.25 e arriverà ad Amman in poco meno di 3 ore.
La compagnia rafforzerà anche la sua rotta Singapore-Dubai con l'introduzione di un servizio permanente di Airbus A380, a partire dall’1 dicembre. Emirates sarà il primo e solo vettore ad offrire un servizio di linea A380 su questa rotta.
Il 17 settembre scorso Emirates ha celebrato il volo per Erbil (che ha iniziato a operare il 12 agosto), una delle città più antiche al mondo. Un A340-300, con una delegazione di VIP e media è atterrato a Erbil, capitale del nord Iraq e terza destinazione del Paese dopo Baghdad e Bassora.
Emirates ha lanciato anche il suo servizio giornaliero no-stop da Dubai a Washington Dulles (IAD). I viaggiatori diretti a Washington Dulles voleranno con Boeing 777-200. Dal 12 settembre un EK 231 parte da Dubai ogni giorno alle 2.20 per arrivare a Washington Dulles International Airport (IAD) alle 8.50 del mattino; il volo di ritorno partirà da Dulles alle 10:55 con arrivo a Dubai alle 8 del giorno successivo.

News Correlate