domenica, 17 Gennaio 2021

Lufthansa Italia: Alitalia ha 95% slot su Roma-Linate

Così la Birlenbach in audizione alla commissione Trasporti della Camera

Lufthansa Italia vorrebbe "arrivare anche su Milano Linate per offrire servizi verso Fiumicino ma c’è un concorrente che ha il 95% degli slot e quindi entrare in questo mercato non è possibile". Lo ha detto la responsabile di Lufthansa Italia Heike Birlenbach, riferendosi al monopolio dell’Alitalia sulla Milano-Roma, in audizione alla commissione Trasporti della Camera sul sistema aeroportuale in Italia. Birlenbach ha affermato che se Lufthansa Italia avesse a Linate "slot in fasce ragionevoli ci sarebbe come prima tratta Linate-Fiumicino. Il numero di aerei che metteremmo a Linate dipenderebbe dagli slot" e comunque "avremmo aerei extra dalla società madre" rispetto a quelli basati a Malpensa. Naturalmente, ha ribadito la responsabile di Lufthansa Italia, "se ci fosse una seconda offerta il prezzo si ridurrebbe per attrarre i clienti". Per quel che riguarda i diritti aeroportuali in Italia, Birlenbach ha commentato che "sono medi, non fra i più alti ma ci deve essere un allineamento fra tasse imposte e servizi offerti". Quindi ha osservato che "gli aeroporti devono investire in automazione di tutti i servizi a terra perché consentono di abbreviare i tempi di sosta di un aereo e di farlo decollare più velocemente". Infine ha precisato che Lufthansa Italia ha l’obiettivo di arruolare tutti i dipendenti italiani per la sua società che ha base a Malpensa, dove peraltro intende creare una base di Lufthansa Technik che si occupa della manutenzione.

News Correlate